Imparare la Costituzione, divertendosi: è questa la filosofia del ‘Gioco della Costituzione’ che la ROSSS Spa di Scarperia (Firenze) ha creato per avvicinare i più piccoli ai temi essenziali della Repubblica Italiana: la democrazia, il diritto al lavoro ed all’istruzione, l’uguaglianza e la condivisione, il ripudio alla guerra e la fratellanza fra popoli.

L’azienda ROSSS della famiglia Bettini, che da sempre crede negli ideali dell’unione, della giustizia e della libertà espressi dalla nostra Carta Costituzionale, ha deciso di creare un semplice e dilettevole gioco da tavolo, ispirandosi al classico, celeberrimo gioco dell’Oca. Nella confezione una copia della Carta Costituzionale, il tabellone composto da 72 caselle (nel 2020 ricorre, peraltro, proprio il 72^ anniversario della Carta Costituzionale) con rimandi agli articoli più significativi, che devono essere letti ad alta voce al momento in cui si raggiunge tale casella; ci sono anche caselle su personaggi e date speciali della storia del nostro Paese.

“Conoscere la Costituzione e familiarizzare con i suoi principi con gli antefatti storici e con le vicende politiche che hanno portato alla sua stesura – spiega a nome della famiglia l’AD ROSSS Silvano Simone Bettini, – non è solo un compito civico e una responsabilità personale per ciascuno di noi, ma è anche un piacere ed un arricchimento culturale per ogni cittadino italiano”.

Il “Gioco della Costituzione” adesso può essere richiesto gratuitamente, con priorità dalle scuole e da privati sino a esaurimento scorte, contattando ROSSS Spa.