L’ospedale del Mugello si è dotato della barella di biocontenimento grazie alla donazione de Il sorriso di Bruna, l’associazione onlus no profit nata in memoria di Bruna, paziente oncologica curata nel Day Hospital oncologico del Mugello. La barella viene utilizzata per i trasferimenti intraospedalieri dei pazienti Covid-19 positivi, dal Pronto Soccorso ai reparti, alla rianimazione o in radiologia, spostamenti che richiedono sempre di adottare procedure per evitare le contaminazioni. La barella è sigillata e a pressione negativa ed offre garanzie importanti rendendo più sicuri e veloci i trasporti.

 

Da vari anni Il Sorriso di Bruna organizza eventi benefici per raccogliere fondi per l’ospedale. Anche in questa situazione difficile, l’Associazione non ha fatto mancare il suo sostegno adoperandosi subito per dotare l’ospedale del Mugello di un’attrezzatura fondamentale in questo momento e che aumenta i livelli di sicurezza dell’ospedale. All’Associazione va il ringraziamento sincero della direzione di presidio e di tutti gli operatori sanitari dell’ospedale. (Paola Baroni)