Erogazione sospesa per evitare assembramenti In considerazione dei provvedimenti assunti a livello generale di contrasto alla diffusione del coronavirus, l’Unione dei Comuni del Mugello, in via precauzionale, ha predisposto la chiusura, il prima possibile e comunque non oltre la giornata di domani, 10 marzo, delle case dell’acqua e dei fontanelli pubblici di acqua naturizzata dislocati sul territorio. Inoltre, è in corso di valutazione da parte dei Comuni la chiusura delle fontanelle pubbliche.
Si invitano nel frattempo i cittadini a non usufruirne per evitare assembramenti.