In un mese la Polizia municipale Unione Mugello -Distretto Scarperia e San Piero- è riuscita a risalire all’autore dell’abbandono di rifiuti sulla Via degli Dei, in località Sant’Agata, e lo ha denunciato. Il rinvenimento è avvenuto lo scorso 1 febbraio durante i consueti controlli anti-furbetti che conduce la Polizia municipale. I rifiuti erano stati scaricati per un lungo tratto della strada comunale di Gabbiano, nella fossetta laterale, e consistevano in materiali vari riconducibili allo svuotamento di un garage, per circa un metro cubo.
Dopo un’indagine durata tutto febbraio, il responsabile è stato individuato: si tratta del titolare di una ditta fiorentina che ha trasportato e abbandonato rifiuti provenienti dalla zona di Empoli. Nei suoi confronti è scattata la denuncia di reato, con la sanzione collegata.
Un abbandono di rifiuti comunque piuttosto anomalo, come nota la stessa Polizia municipale, sia per l’area di provenienza del materiale, Empoli, sia per la modalità, cioè non in un unico luogo ma lungo la strada per svariati metri. Sono in corso ulteriori indagini.