Live Art, Infermieri, Ostetriche in Teatro, Unione Comuni Mugello,  Società della Salute che hanno promosso una raccolta per aiutare l’Ospedale fanno sapere che: “Grazie a tutti voi e alla vostra generosità, nella giornata di ieri è stato possibile fare, su indicazione della direzione sanitaria, ulteriori acquisti per il nostro Ospedale. Si tratta di un ecografo di ultima generazione con sistemi ad ultrasuoni portatili di Esaote, un ecografo multidisciplinare intelligente, per una diagnosi rapida e completa che ha la possibilità di essere gestito ovunque anche da remoto. Da utilizzare nei reparti con pazieni corona virus positivi per evitarne lo spostamento, ed avere la possibilità di inviare le immagini per un teleconsulto, sia all’interno dell’ospedale, che esternamente presso altre strutture sanitarie.

A questo si aggiunge anche – prosegue la nota di Leve Art – una sonda Microconvex modello MC 3-11 da utilizzare con lo stesso ecografo adatta soprattutto per pazienti pediatrici. Con questi due acquisti si copre tutta la tipologia di pazienti, bambini compresi. Per una spesa complessiva di 24.400 euro.

LA RACCOLTA PROSEGUIRA’ FINO A DOMANI 5 APRILE, e con le restanti donazioni saranno effettuati ulteriori acquisti già individuati dalla direzione sanitaria dell’ Ospedale.

LA SOLIDARIETA, LA GENEROSITA’ E L’UNITA’ CI AIUTERANNO A SUPERARE QUESTO PERIODO COSI’ DIFFICILE.  INSIEME SI PUO’”.