Un percorso alternativo per raggiungere il rifugio e il concerto di domenica 4 agosto, accompagnati dalle Guide Ambientali Escursionistiche “Poeti e Scarponi”

In occasione del concerto omaggio a Fabrizio de Andrè che si terrà domenica 4 agosto presso il Rifugio I Diacci e organizzato da “Occhi di bosco”, Poeti e Scarponi vi offrono un modo diverso per avvicinarsi al rifugio e al concerto: un’escursione facile tra boschi e crinali dell’area protetta Giogo-Casaglia, accompagnati dai versi di poeti contemporanei e del passato che ci aiuteranno a raccontare il bosco in modo inedito e inaspettato. Come recita il titolo di uno dei libri di Tiziano Fratus, “Ogni albero è un poeta”: lo è il castagno secolare che veglia su uno dei luoghi simbolo della resistenza partigiana in Mugello, lo sono i grigi e verdi faggi che sorvegliano i sentieri appenninici, ma anche specie meno appariscenti hanno delle storie da raccontare. Natura e storia, come sempre, si intrecciano lungo il percorso, e noi siamo pronti a raccontarvele entrambe, prima di raggiungere il rifugio in tempo per pranzare e goderci il concerto.  Per maggiori informazioni sul concerto e sugli organizzatori:
https://www.facebook.com/events/2277672982345201/
Dettagli dell’escursione:
– ritrovo ore 9.00 a Ronta (FI) in Piazza G. Amendola,
– lunghezza percorso: 7 Km,
– dislivello: 150 m,
– difficoltà: E (Escursionisti).
Dal Rifugio I Diacci sarà possibile per i partecipanti all’escursione rientrare alle macchine in autonomia percorrendo un facile sentiero di circa 2 Km.
Necessario abbigliamento e scarpe da trekking. Si raccomanda di portare acqua, abbigliamento impermeabile in caso di pioggia e cappello per i tratti esposti.
Pranzo al sacco oppure possibilità di pranzare al Rifugio I Diacci. Per informazioni sul pranzo al rifugio contattare direttamente la struttura: https://www.facebook.com/Rifugio-I-Diacci-520713554611372/ .
Il costo di partecipazione all’escursione è di 10 Euro a persona (servizio di Guida Ambientale Escursionistica, assicurazione infortuni), mentre il concerto è gratuito.
Per partecipare è necessario iscriversi inviando una mail a poetiescarponi@gmail.com oppure telefonando al numero 3484924467 (Andrea).