Le Ville e i Giardini Medicei sono considerati la massima espressione del potere della famiglia dei Medici. Delle trentasei proprietà medicee ad oggi censite, dodici ville e due giardini sono stati riconosciuti Patrimonio dell’Umanità e dal 2013 inseriti nel Sito seriale UNESCO. Uno di questi è il Giardino di Pratolino situato lungo la Via Fiorentina a Pratolino (Vaglia), di proprietà della Città Metropolitana di Firenze. Il parco, con ingresso libero, è aperto al pubblico dal venerdì alla domenica con orario 10.00-20.00.
Anche per il mese di luglio prosegue il programma di visite guidate gratuite con prenotazione obbligatoria, offerte dal Parco Mediceo di Pratolino e Città Metropolitana di Firenze e organizzate da Pro Loco Vaglia – Mugello che all’interno del Parco gestisce l’Ufficio Turistico del Comune di Vaglia.

Il ritrovo è fissato presso la Portineria del Parco agli orari indicati. È raccomandato un abbigliamento sportivo o, comunque, comodo e funzionale (pantaloni lunghi, scarponcini da trekking con suola in gomma, o calzature adatte a lunghe passeggiate), uno zaino con acqua per bere, un k-way, un cappello (e macchina fotografica!). Le iniziative sono riservate ai visitatori individuali per ciascuna iniziativa fino ad esaurimento posti (max 25). In relazione alle prenotazioni ricevute, il programma potrà subire modifiche. Inoltre le visite potranno essere annullate in caso di condizioni meteo avverse. Avranno luogo anche in caso di pioggia invece le visite drammatizzate (che si svolgono al chiuso presso le Scuderie) e le visite favolistiche per bambini (presso la Locanda) a cura di Compagnia Catalyst.
Di seguito il programma per il mese di luglio:

Domenica 7 luglio 

– ore 10.30 – Il Gigante di Pratolino, custode di piante e monumenti naturali (trekking); 

– ore 10.30 – L’Eco di antichi splendori: alla scoperta dei messaggi nascosti nel giardino voluto dal Principe Francesco I (storico-artistiche);
– ore 15.30 – La scena dei Medici. Teatro e feste rinascimentali – Visita drammatizzata ai modelli lignei (drammatizzate);
– ore 17.30 – C’era una volta… due Principesse, un Gigante e una Babajaga…(favolistica);
– ore 17.30 – La casata dei Medici, molto più che Signori di Firenze: il Parco di Pratolino appartiene al Sito Seriale UNESCO delle Ville e Giardini Medicei a testimonianza della potenza che nei secoli (storico-artistiche).

Domenica 14 luglio
– ore 10.30 – Un parco in tutti i sensi: visita sensoriale (trekking);
– ore 10.30 – I personaggi storici del parco: un percorso attraverso la storia del parco vista dai personaggi che qui hanno dimorato o che hanno avuto un ruolo importante. Dal suo primo abitante Francesco I dei Medici al suo ultimo abitante la principessa Maria Demidoff (storico-artistica);
– ore 17.30 – L’Eco di antichi splendori: alla scoperta dei messaggi nascosti nel giardino voluto dal Principe Francesco I (storico-artistica).

Domenica 21 luglio
– ore 10.30 – Vie d’acqua: natura e artificio nel Parco di Pratolino (trekking);
– ore 10.30 – La casata dei Medici, molto più che Signori di Firenze: il Parco di Pratolino appartiene al Sito Seriale UNESCO delle Ville e Giardini Medicei a testimonianza della potenza che nei secoli questa famiglia ha sviluppato (storico-artistica);
– ore 17.30 – L’Eco di antichi splendori: alla scoperta dei messaggi nascosti nel giardino voluto dal Principe Francesco I (storico-artistica).

Domenica 28 luglio
– ore 17.30 – I personaggi storici del parco: un percorso attraverso la storia del parco vista dai personaggi che qui hanno dimorato o che hanno avuto un ruolo importante. Dal suo primo abitante Francesco I dei Medici al suo ultimo abitante la principessa Maria Demidoff (storico-artistica).

Info e prenotazioni in base alla tipologia delle visite:
Storico Artistiche: Portineria – info@prolocovagliamugello.com  / 338 624 5503
Favolistiche (bambini): Locanda – senza prenotazione
Drammatizzate: Scuderie – senza prenotazione
Trekking (adulti e bambini): Locanda – andre87ferrara@gmail.com  / 348 492 4467