Mancano pochi giorni al suono della prima campanella e Bcc Pontassieve, in un momento così particolare, vuole mostrarsi ancora più vicina alle famiglie. Le consuete agevolazioni quest’anno si rafforzano per permettere alla comunità di ripartire con maggiore forza.

L’iniziativa“A scuola con Bcc”, dedicata a soci e correntisti, per l’anno scolastico 2020-2021 si propone con una importante novità: per l’acquisto dei testi scolastici ci sarà uno sconto del 30% o meglio del 15+15. L’agevolazione prevede infatti lo sconto del 15% sul costo dei testi ed un ulteriore buono del 15% per un acquisto successivo di materiale scolastico o altri libri necessari.

Per quanto riguarda invece l’acquisto di materiale scolastico, necessario per la ripartenza, lo sconto sarà del 20%. Per avere la lista delle librerie e delle cartolerie convenzionate le famiglie potranno recarsi in una delle Agenzie della Banca per ritirare il buono-sconto e l’elenco degli esercizi convenzionati, presso i quali potranno essere ordinati i libri e il materiale scolastico.

I clienti che aderiscono a Sievemutua, la mutua della BCC che consente di avere sconti e agevolazioni su vari settori con quote di adesione che vanno da 2,95 a 5,95 euro al mese, possono usufruire di sussidi dai 40 ai 100 euro per le nuove iscrizioni a scuola, dal nido all’università, e anche per attività sportive e culturali, oltre che per acquisto libri per il primo ciclo delle scuole medie inferiori e superiori. Per aderire a Sievemutua basta essere clienti della banca e chiedere l’adesione o in agenzia o info online sul sito www.sievemutua.it.

E’ destinato ai soci e ai loro figli e nipoti invece la storica iniziativa “Impegno Premiato”che riconosce un contributo straordinario a chi ha ottenuto il massimo dei voti nei vari indirizzi di studio: esami di licenza media, di maturità, o esami di laurea universitaria triennale e specialistica. Potranno sfruttare questa possibilità gli studenti che hanno conseguito i titoli di studio nel periodo 01.08.2019 – 31.10.2020.