Qui di seguito il commento di Elisa Tozzi candidata al Consiglio Regionale della Toscana nel collegio del Mugello, sull’aggressione ai danni di Matteo Salvini a Pontassieve durante il suo tour elettorale in Toscana.

 

“Questa aggressione è il frutto del clima di intolleranza e di odio che la sinistra continua ad alimentare nei confronti dell’avversario politico- dichiara Elisa Tozzi capolista Lega per Firenze 2 alle regionali in Toscana- episodio ancor più grave perché preceduto da un post criminoso del sindaco di Pontassieve nel quale veniva esplicitamente ribadito che Salvini non era un ospite gradito a Pontassieve. Da un primo cittadino queste sono parole inaccettabili. Subito dopo l’aggressione, così come impone il suo ruolo, avrebbe dovuto scendere dal palazzo  e porgere le sue scuse immediatamente, invece è rimasta ben chiusa nelle sue stanze – prosegue Elisa Tozzi che così conclude-  Tutta la nostra solidarietà al nostro leader Matteo Salvini”.