“Siamo tutti alle prese con l’emergenza del Coronavirus, ed è particolarmente importante quindi, per gli utilizzatori dei mezzi pubblici, oltre che per il personale circolante, viaggiare in piena sicurezza – cosi esordisce Giampaolo Giannelli Vice Coordinatore provinciale degli Azzurri.

Ecco perché- continua Giannelli- la decisione di Autolinee Toscane di raddoppiare le corse dal Mugello, all’ospedale di Careggi, in questo periodo, é particolarmente apprezzabile.

La mossa, da una parte, agevola i numerosi operatori sanitari che in questo periodo, a causa delle necessità contingenti, si recano da Dicomano, Vicchio, Borgo San Lorenzo, Scarperia San Piero, Vaglia, a Careggi e ritorno.

Dall’altra parte, il raddoppio delle corse (12 totali tra andata e ritorno) permette una adeguata spaziatura di distanza di sicurezza tra gli utenti del servizio. Nel pieno rispetto delle regole.

In un momento come questo, nel quale purtroppo il taglio pesante dei servizi da parte di altri gestori (Poste Italiane) sta creando notevoli problemi alla popolazione, – conclude Giannelli – la decisione di Autolinee Toscane di raddoppiare il servizio fornito merita sicuramente il nostro plauso”.