Un’estate ricca di eventi e manifestazioni, dedicate a grandi e piccini

L’Amministrazione Comunale di Rufina ha completato il calendario di eventi e manifestazioni che caratterizzeranno le calde serate nel territorio comunale. Ci saranno iniziative già collaudate e particolarmente gradite negli anni passati, ma anche alcune interessanti novità per ravvivare alcune zone del capoluogo.

Il 16 luglio alle 21.00 in Villa Poggio Reale ci sarà il primo dei due appuntamenti dedicati al teatro per i bambini grazie all’impegno dell’Associazione La Leggera dal titolo “Storie da le 1000 e una notte”, racconto dei racconti e musica dall’Oriente. Stessa ora e stesso luogo martedì 23 luglio con “Ooh!”, la magia dei suoni con Ilaria Danti e Daniele Ginagrieco.

Dal 21 luglio alle 21.30 riprendono anche gli appuntamenti con il Cinema Sotto le Stelle: al giardino di Via Martiri di Berceto sarà proiettato “Mamma o Papà”. Il secondo appuntamento è previsto per il 10 agosto alle 21.30, sempre al giardino di via Martiri di Berceto, con “Io sono tempesta”. Il 18 agosto ci si sposterà ai giardini di Pomino con “La ragazza nella nebbia”. A concludere il mese di Luglio sarà, sabato 27 luglio alle 20.00 la cena in piazza a Pomino.

Il 3 agosto prende il via una delle rassegne più attese, “Studio Lirico Rufina Festival”: i giovani cantanti lirici che si riuniranno nella masterclass del maestro Di Napoli si esibiranno per la prima volta in Villa Poggio Reale.

Appuntamenti successivi sono previsti l’11 agosto in Villa Frescobaldi a Pomino, per concludere il 25 agosto nuovamente in Villa Poggio Reale.

Altri due appuntamenti con la musica classica saranno il concerto del 1 settembre alle 21.00 presso la chiesa di San Giovanni Battista a Contea e il 7 settembre alle 21.00 al Museo della Vite e del Vino all’interno della rassegna “Museo in Musica”. Il 14 settembre, a partire dalle 20.00, ai giardini di Contea ci sarà la festa di fine estate.  Da segnalare altri 2 eventi, sempre con il patrocinio del Comune di Rufina: 31 agosto e 1 settembre la tradizionale Festa in Forno a Pinzano.

 “Quest’anno abbiamo pensato di costruire un calendario che mantiene inalterate le tradizionali manifestazioni, ma ne aggiunge di nuove – spiega il Sindaco Vito Maida – che hanno, in certi casi, lo scopo di valorizzare alcune zone del nostro capoluogo. Non mancherà l’intrattenimento per i bambini, la musica, il cinema senza dimenticare la Notte Bianca ed i Concerti di Studio Lirico. Tutto questo ancora una volta è possibile grazie all’impegno dell’amministrazione e delle nostre associazioni sempre pronte a lavorare per la valorizzazione del nostro territorio”.

 “Abbiamo cercato di costruire un programma di eventi estivi che tenesse in considerazione tutto il comune – aggiunge Stefania De Luise, Assessore allo Sviluppo Economico – dal capoluogo con diverse iniziative che vanno dalla cultura a quelle ricreative per bambini, per le frazioni, proponendo in alcune zone eventi nuovi come per esempio nei Piani, in modo da valorizzare e tenere vivo il tessuto economico e sociale anche in questo periodo dell’anno”.