Il comune di Rufina ha disposto sospensioni ed esenzioni dal pagamento della tassa sugli immobili e di quella sui rifiuti per alcune categorie particolarmente colpite dall’emergenza covid19.

IMU – Sono esentati dal pagamento della prima rata 2020 dell’IMU le strutture ricettive relativamente a:

– immobili rientranti nella categoria catastale D/2;

– immobili degli agriturismi;

– immobili degli affittacamere per brevi soggiorni;

– immobili delle case e appartamenti per vacanze;

– immobili dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi:

L’esenzione si applica se i gestori dell’attività sono proprietari dell’immobile.

TARI – I titolari di attività economiche, che sono stati costretti a chiudere o sospendere la loro attività a seguito dei decreti governativi emanati nel periodo di emergenza possono  presentare, entro il 30 giugno 2020, apposita dichiarazione, per eventuali riduzioni e/o agevolazioni della Tassa sui Rifiuti (TARI) per il periodo di chiusura. Il modulo di richiesta si trova sul sito del comune.

TOSAP – Per consentire il consumo all’aperto e ampliando, laddove possibile, le aree da concedere, i pubblici esercizi che volessero occupare suolo pubblico possono fare domanda. Sono esonerati dal pagamento TOSAP dal 1° maggio fino al 31 dicembre 2020.

Tutti i moduli per le richieste li trovate sul sito del comune Comune di Rufina.