Le cooperative di comunità sostenute dalla Regione si allargano. I progetti che sono stati finanziati con il secondo bando sono 16. Uno di questi è proprio quello presentato dalla cooperativa di comunità di San Godenzo. Il progetto si chiama “La Compagnia di Marronbugio” e punta alla valorizzazione dei prodotti agricoli e agroalimentari del territorio. Ruota attorno a due risorse agroalimentari tipiche: la patata mugellana e il marrone del Mugello IGP. Il cibo è quindi l’idea di fondo per costruire una rete di accoglienza per il turismo slow attratto dal paesaggio. Il progetto prevede la realizzazione di un pastificio per produzioni a base di castagna. Punto di forza per garantire la filiera è l’acquisto di un mulino per la macina del marrone. È prevista poi la gestione di un punto di informazione turistica e la creazione di uno spazio di co-working dotato di pc, stampante e WiFi come punto di appoggio anche per gli studenti. Costo del progetto: 71.428 euro. Finanziamento della Regione Toscana: 50.000 euro.