Domenica 2 febbraio si celebra la Festa della patrona di Sant’Agata e come ogni anno i Musei saranno a ingresso gratuito. La Festa coincide anche con la riapertura della Pieve che ha visto in tempi record – grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco – la messa in sicurezza della zona absidale. All’indomani del sisma del 9 dicembre scorso infatti la chiesa fu chiusa e interdetta al culto e alle vi

site. Dal 2 febbraio riaprirà e tornerà frequentabile sia per le funzioni religiose che per le visite, possibili ogni giorno.