Rodolfo Ridolfi, Capogruppo del Centro destra nell’Unione dei Comuni del Mugello, insiste per portare in discussione nell’Assemblea dell’Unione un ordine del giorno sul Forteto e Bibbiano, presentato in estate all’inizio da agosto.

“Ripropongo nuovamente l’Ordine del Giorno – scrive Ridolfi – sperando che sia la volta buona che questa proposta venga portata all’ordine dei lavori del Consiglio dell’Unione. È da agosto che tento, prima con una mozione e poi con l’ordine del giorno, di sollevare un dibattito e un’iniziativa dei Comuni su questa questione di grande interesse generale e che fra l’altro è fortemente attinente al nostro territorio”.

Nell’ordine del giorno il Centrodestra chiede di “avviare tempestivamente la Commissione d’inchiesta sul Forteto; approfondire e vigilare sulle gravi carenze dei controlli sull’attività di affidamento di minori a famiglie, comunità e istituti; proteggere tempestivamente tutti coloro che subiscono violenze nei contesti familiari, extrafamiliari o istituzionali; esprimere solidarietà alle vittime del Forteto e di Bibbiano”.