Alcuni esponenti di Forza Italia, Giampaolo Giannelli vice coordinatore provinciale FI con delega a strade e trasporti, Leonardo Resia commissario FI Vaglia e Claudia Dominici sempre FI Vaglia, commentano le condizioni del tratto della strada bolognese da Vaglia fino all’altezza del secondo ingresso di    Villa Demidoff, esortando le amministrazioni competenti a mettere in sicurezza la strada.

“Pare incredibile, ma nel 2020 dobbiamo avere ancora strade molto trafficate in queste condizioni di scarsa sicurezza”, afferma Giampaolo Giannelli.

“Questo tratto di strada, come si vede, è molto pericoloso, in quanto scarsamente illuminato – prosegue Leonardo Resia- pieno di buche, privo di striscia bianca di sicurezza, sprovvisto anche di guard rail in un tratto e con asperità e sconnessioni in vari tratti”

.

“La situazione di gravità si accentua la sera, e quando c’ è nebbia, la sede stradale diventa particolarmente pericolosa, favorendo incidenti e generali situazioni di pericolo”, continuano gli esponenti azzurri.

“C’è un altro elemento da non sottovalutare – aggiunge Claudia Dominici – la fermata dei mezzi extraurbani posta subito prima dell’abitato di Vaglia. E’  posizionata in un punto pericoloso, totalmente priva di un qualsiasi riparo o dotazione di sicurezza. Necessita di un immediato intervento per la messa in sicurezza dei passeggeri che aspettano alla fermata”.

“Esortiamo quindi gli enti preposti – concludono i 3 esponenti azzurri – ad intervenire quanto prima, scongiurando situazioni di pericolo ed agendo per mettere in sicurezza”.