Dal 30 aprile riapre a Vicchio il tradizionale mercato settimanale del giovedì: infatti, torna a essere attivo il mercato settimanale per i commercianti ambulanti che vendono prodotti alimentari (verdure, frutta,formaggi,ecc.). Nello specifico si tratta di otto banchi che saranno presenti nella Piazza 6 marzo del capoluogo

«Ripartiamo con il mercato, annuncia l’assessore Franco Vichi, secondo quelle che sono le disposizione governative in vigore a oggi limitatamente ai generi alimentari. La riapertura dell’appuntamento settimanale avviene garantendo le condizioni di sicurezza come da disposizioni governative e in accordo che le organizzazioni di categoria con le quali abbiamo condiviso il cammino. Chiediamo la massima collaborazione a tutti ribadendo la necessità di rispettare le regole utili per la salvaguardia della salute».

ANVA Confesercenti Firenze e Confesercenti Zona Mugello, apprezzano con favore l’iniziativa presa dall’Amministrazione Comunale di Vicchio ed auspicano che anche gli altri Comuni del Mugello vadano in questa direzione. “A nostro avviso adesso è il momento di ripartire, garantendo il rispetto di tutte le norme sul contenimento dell’emergenza sanitaria; la riapertura dei settori alimentari dei mercati è un primo passo per poter riaprire quanto prima tutti i mercati in maniera organica”.

“Un provvedimento che restituisce un po’ di ossigeno agli operatori ambulanti del settore alimentare e che segna un seppur graduale e lento ritorno alla normalità anche per i cittadini. I mercati sono poli importanti del commercio di vicinato e svolgendosi all’aria aperta danno garanzie di sicurezza. Per questo auspichiamo l’apertura anche per la parte non alimentare”. Così Benedetta Berti responsabile della delegazione di Confcommercio Mugello.

Il Comune di Vicchio raccomanda di recarsi al mercato un solo componente per famiglia, indossando la mascherina protettiva, e rispettando la distanza interpersonale di almeno 1,8 metri; i titolari degli stand metteranno a disposizione della clientela gel disinfettante per le mani o guanti monouso.

Il mercato settimanale si svolgerà nella sola area del parcheggio di Piazza 6 Marzo, quindi senza modifiche alla viabilità. Riguarderà,come detto, unicamente la vendita di generi alimentari con il divieto di somministrazione.