C’è tempo fino al 31 gennaio per inviare i propri elaborati per partecipare al concorso.

L’Associazione “ Dalle Terre di Giotto e dell’Angelico”, il Comune di Vicchio, l’Unione Montana dei Comuni del Mugello e la Pro Loco di Vicchio presentano il 7° Concorso Letterario Nazionale ”Premio Giotto – Colle di Vespignano”.
Sono ammesse opere, sia edite che inedite, anche già premiate in altri concorsi, tranne naturalmente quelle già premiate in precedenti edizioni del concorso stesso.

Per la sezione Poesia si può partecipare con una sola poesia, a tema libero, non superiore ai 36 versi, contraddistinta da un
titolo.
Invece per la sezione Racconto breve si può partecipare con un solo racconto, sempre a tema libero, non superiore alle 2 pagine formato A4 (carattere Times New Roman 12), contraddistinto da un titolo.

Gli scritti devono essere consegnati entro e non oltre il 31 gennaio 2020 (per mail all’indirizzo di posta elettronica concorsoletterariovicchio@gmail.com oppure per posta (no raccomandata) all’indirizzo Biblioteca Comunale Giotto Piazza Don Milani,6 – 50039 Vicchio (Firenze) con la scritta “Premio Letterario”. Farà fede il timbro postale.

La quota di partecipazione è di 15 euro per le sezioni. I concorrenti possono partecipare a entrambe le sezioni con una quota di 20 euro. L’iscrizione andrà fatta tramite versamento su ccp n. 001022074106, intestato a: Associazione artistico – culturale “Dalle terre di Giotto e dell’Angelico”, via Mulinuccio, 32 – 50039 Vicchio (Fi), causale “Premio Letterario”.

La premiazione si terrà il 16 maggio dalle ore 15.30, presso la Casa di Giotto, a Vicchio.

Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.dalleterredigiottoedellangelico.it